PINO DI LUCCIO S.I., Introduzione

FRANCISCO RAMÍREZ FUEYO S.I., Los Ejercicios Espirituales como fuente inspiradora de la pedagogía ignaciana

L’articolo esplora l’influenza degli Esercizi Spirituali nella pedagogia ignaziana, analizzando le radici spirituali e la configurazione personalizzata di questa pedagogia. Si evidenzia il legame tra la spiritualità ignaziana e l’educazione, sottolineando la profonda esperienza di sé stessi e del mondo che caratterizza questa tradizione. Inoltre, si discute dell’irruzione dell’Intelligenza Artificiale generativa (IAG) nel contesto educativo, evidenziando i progressi sorprendenti della IAG. Questo sviluppo tecnologico si integra nella pedagogia ignaziana, enfatizzando l’importanza di un’appropriazione personale del sapere e di una formazione integrale che coinvolga tutte le dimensioni dell’individuo.

PAUL ROLPHY PINTO S.I., L’ispirazione trinitaria della pedagogia ignaziana

L’articolo “L’ispirazione trinitaria della pedagogia ignaziana” esplora il legame tra la visione trinitaria di Ignazio di Loyola e la sua pedagogia. Ignazio, ispirato dalla Trinità, sviluppò una pedagogia per formare le persone con e per gli altri, influenzando l’apostolato educativo della Compagnia di Gesù. Durante un’intensa esperienza mistica sul fiume Cardoner, Ignazio ricevette illuminazioni sulla Trinità, che plasmarono profondamente la sua vita e il suo insegnamento. La Trinità diventò così la fonte ispiratrice centrale della sua pedagogia, influenzando profondamente il suo metodo educativo e il discernimento degli spiriti.

JAMES E. GRUMMER S.I., The Constitutions of the Society of Jesus as a Resource for Ignatian Pedagogy

L’articolo “Le Costituzioni della Compagnia di Gesù come risorsa per la pedagogia ignaziana” di James E. Grummer S.I. esplora le origini carismatiche della Compagnia di Gesù, in linea con il decreto Perfectae Caritatis del Concilio Vaticano II. Questo studio analizza come la Compagnia di Gesù, dopo secoli di rinnovamento, abbia affrontato le sfide dei tempi moderni tornando alle sue radici ignaziane. L’articolo sottolinea il ruolo cruciale dell’esperienza personale e dell’apprendimento reciproco tra insegnanti e studenti, offrendo spunti significativi per l’evoluzione della pedagogia ignaziana nel contesto attuale e futuro dell’istruzione gesuitica.

PAUL OBERHOLZER S.I., Impulsi pedagogici nel generalato di S. Ignazio di Loyola (1541-1556)

L’articolo analizza l’importanza della pedagogia nel generalato di Sant’Ignazio di Loyola (1541-1556) e il legame tra la Compagnia di Gesù e l’educazione. Si evidenzia come Ignazio abbia promosso un approccio pedagogico nell’insegnamento dei valori cristiani, privilegiando la relazione personale con Gesù Cristo. Si sottolinea che, nonostante Ignazio non avesse l’intenzione di fondare un ordine di ricercatori, riconosceva l’importanza dell’istruzione accademica. Inoltre, si discute della presenza dei gesuiti nelle università prestigiose dell’epoca e del ruolo dei primi collegi gestiti dalla Compagnia di Gesù. Questi collegi non erano solo residenze per i membri in formazione, ma anche luoghi di formazione accademica per giovani aspiranti al noviziato.

Scarica il PDF